IL MIO MONDO

Consulenza di formazione e sviluppo della personalità

Il Mio Mondo Artistico

Viaggiare così tanto nel mondo - come dico sempre: "da Buenos Aires a Pechino" - è stata per me un'immensa fortuna. Io ho cercato sempre di ricambiare il dono offrendo la mia personale competenza e il mio bagaglio esperienziale a tutti coloro che ne avevano bisogno, senza distinzione alcuna.

Tolleranza, apertura mentale e disponibilità all'ascolto mi hanno dato modo di interagire con culture a volte tanto diverse tra di loro ma pur sempre umane, perfettibili talvolta, discutibili altre, misteriose altre ancora, ma pur sempre umane.

Capire gli altri fratelli, i loro problemi passati e presenti mi ha fatto scorgere un orizzonte futuro dove l'umano storico possa vivere davvero di pace e creatività. Fulcro di questa leva però può esserlo solo un'attività umana: l'Arte.

Così all’inizio della primavera del 2018 nasce EACS acronimo di “Esperienza d’Arte, Cultura e Storia”. Si realizza così un sogno cullato negli anni: dare forma a un progetto che contemplasse un’unica visione dell’Arte intesa come evento storico e culturale dell’uomo.

L’Associazione Culturale EACS “Esperienza d’Arte, Cultura e Storia” nasce dalla volontà e dalla passione dei suoi soci fondatori per promuovere la prosperità della cultura Umanistica e una visione olistica dei valori dell’umano storico.

Tutto questo si sviluppa attraverso percorsi specifici durante i quali si dà principale risalto all'aspetto dell'archeologia psichica. Ciò che vogliamo è contribuire all’evoluzione, alla valorizzazione e alla crescita della personalità sia dei soci sia di ogni partecipante alle nostre attività e perciò diventare un punto di riferimento per la cooperazione allo sviluppo umano e sociale nel mondo.

L’Associazione EACS promuove progetti di ricerca culturali, seminari e corsi di formazione, convegni e dibattiti, visite e passeggiate, viaggi culturali e mostre, gruppi di lavoro e rievocazioni, in ogni ambito dello scibile umano. L'importante è che contribuiscano al ritrovamento dell’identità Umanistica individuale e sociale.

Lo scopo ultimo è dimostrare che l’arte di vivere, il senso estetico, il modus operandi del mondo classico possono essere di costante ispirazione nel nostro tempo e nel vissuto quotidiano.

Ogni progetto ha la modalità di “laboratorio scientifico” allo scopo di stimolare lo sviluppo creativo, intellettuale e, soprattutto, emozionale dei partecipanti.

Perciò tutte le attività diventano esperienze formative, così come i luoghi che andiamo a visitare sono di grande valore artistico, culturale e archeologico, poco legati al turismo di massa, ma profondamente significativi.

E se volete approfondire il discorso non vi resta che cliccare sul link.